Interviste

Intervista a Marco De Nicolò

By 2 Luglio 2020 Ottobre 24th, 2020 No Comments

La Resistenza nelle Forze Armate Italiane – Domanda 1

Quali erano le condizioni delle forze armate italiane alla vigilia dell’entrata in guerra, tra il 1939 e il 40?


Domanda 2

Come si svolse, con quali modalità, l’entrata in guerra delle Forze Armate Italiane al fianco dei tedeschi?


Domanda 3

Come si svolse il periodo in cui la sconfitta sembrava ormai imminente, ovvero il periodo tra il 25 luglio e l’8 settembre 1943?


Domanda 4A

Con quali modalità si svolse lo sfaldamento delle Forze Armate Italiane, in particolare l’esercito, subito dopo l’armistizio?


Domanda 4B

Alcune considerazioni e definizioni di natura storiografica, in particolare intorno al concetto di “resistenza militare”.


Domanda 5A

Il titolo del film del regista Comencini, “Tutti a casa”, sembra riassumere meglio di altre la condizione in cui si trovarono le Forze Armate Italiane dopo l’8 settembre. Vuole parlarci di questa condizione in cui si dibatterono i militari italiani in questo contesto del tutto particolare?


Domanda 5B

All’interno della storiografia resistenziale, la vicenda degli Internati Militari Italiani è considerata il primo esempio di resistenza organizzata ed è anche considerata il vero riscatto morale delle Forze Armate Italiane rispetto alla lotta di liberazione.


Domanda 5C

Qualche esempio di come si svolsero gli episodi di intervento delle Forze Armate Italiane durante l’occupazione militare tedesca.


Domanda 5D

Una definizione coniata dalla storiografia resistenziale a proposito del contributo delle Forze Armate, ovvero la definizione di: resistenza dei militari.